header caar ita

Le piene del torrente Cormor dello scorso dicembre hanno determinato l’erosione del basamento del guado sotto il vecchio ponte ferroviario, in comune di Pagnacco. Il transito sul percorso ciclabile "In@Natura" (meglio conosciuto come "Ippovia") è stato vietato per timore di ulteriori cedimenti del passaggio in cemento. Ora non resta che sperare che gli interventi per la riapertura di questo passaggio vengano effettuati rapidamente.