header caar ita

Questo percorso ciclabile, lungo solo un’ottantina di chilometri, è ricco di attrattive paesaggistiche e naturalistiche ed è perfetto per delle piacevoli pedalate con tutta la famiglia. La pista ciclabile Glockner Radweg (R8) segue integralmente il corso del fiume Möll, uno dei fiumi più puliti d’Austria, fino a immettersi nella Drava presso l’abitato di Möllbrucke.

L'inizio della Glockner Radweg nel villaggio alpino di HeiligenblutConsigliamo di partire da Heiligenblut, grazioso borgo alpino ai piedi del massiccio del Großglockner, per poter pedalare quasi sempre in discesa. Il tratto iniziale della Glockner Radweg corre lungo la strada nazionale B107 (Großglockner Bundestraße). Poco dopo la partenza incontrerete la spettacolare cascata Jungfernsprung con il suo salto nel vuoto di 130 metri. Da qui iniziamo a pedalare lungo tranquille strade dal fondo naturale di buona qualità oppure su piste ciclabili asfaltate. La prima parte del tracciato si svolge in uno stupendo paesaggio alpino: si possono ammirare le maestose vedute dei monti e dei ghiacciai circostanti, da boschi e prati molto interessanti dal punto di vista botanico.

Dopo alcuni suggestivi passaggi vicino al fiume, la ciclabile sfiora il centro turistico di Winklern e prosegue verso Obervellach in un paesaggio da favola. Non a caso la valle Mölltal è considerata una delle più belle valli alpine dell’Austria. Si pedala quasi sempre al fresco del bosco, sulla sponda del fiume, lungo ciclabili e strade secondarie dal fondo impeccabile. Da segnalare il pittoresco centro di Obervellach, contornato da numerosi castelli, cascate e forre attrezzate per i turisti. La Glockner Radweg nei pressi di RegensdorfQui ci sono anche i resti delle gallerie da cui in passato si estraeva l’oro. Ed in questo punto la nostra Ciclovia Alpe Adria chiede ospitalità alla Glockner Radweg per portarci fino all’immissione del fiume Möll nella vallata della Drava. Il tratto finale della ciclabile corre nell’ampia valle seguendo solo in parte il corso del fiume. Spesso il percorso si alza sui fianchi dei monti che circondano la valle per toccare i tanti borghi e le tipiche fattorie ben tenute. Giunti presso un lago artificiale con una grossa centrale idroelettrica a cui convergono delle lunghe condotte forzate che scendono dai ghiacciai dei sovrastanti gruppi montuosi, la ciclabile continua sulla sponda del fiume fino ad arrivare al capolinea di Möllbrucke.